Gelatiere con compressore o ad accumulo? Guida alla scelta del modello migliore

Macchina gelato con compressore

Le gelatiere per un utilizzo strettamente domestico possono essere suddivise in due grandi categorie: le gelatiere con compressore e quelle ad accumulo. Quale tra queste due categorie è preferibile scegliere? In cosa differiscono? Facciamo insieme un po’ di chiarezza sulla questione, andando alla scoperta delle caratteristiche più importanti di entrambe queste tipologie di macchina per il gelato.

Le gelatiere ad accumulo sono realizzate con un cestello a doppia parete. Tra le due pareti scorre un liquido refrigerante. Per poter realizzare il gelato è di fondamentale importanza che il cestello venga posizionato all’interno del freezer 18-24 ore prima della preparazione, a seconda dei modelli. Come è facile capire si tratta quindi di una tipologia di macchina per il gelato adatta alle persone che non hanno una vita frenetica né chissà che genere di impegni, persone che quindi non corrono il rischio di dimenticare di mettere il cestello in freezer per tempo. Dobbiamo ammettere che trovare persone che corrispondano a queste caratteristiche è oggi come oggi un po’ difficile, dato che la nostra epoca contemporanea ci costringe a stili di vita e lavorativi frenetici, ad essere insomma sempre in movimento e ad avere la testa sempre stracolma di pensieri. Molto importante ricordare poi che queste macchine non possono essere utilizzate due volte consecutivamente. Per un secondo utilizzo, è necessario infatti attendere di nuovo che il liquido tra le due pareti del recipiente si congeli.

Coloro che hanno uno stile di vita più frenetico, possono optare per le gelatiere con compressore, meglio conosciute con il nome di autorefrigeranti. In questo caso non c’è alcun cestello da dover mettere in freezer chissà quante ore prima. La macchina è anzi pronta per l’uso. In pochi minuti appena, solitamente una ventina di minuti, è quindi possibile preparare direttamente in casa un gelato buono proprio come quello di una qualsiasi gelateria artigianale, pronto per essere gustato. Anche coloro che hanno sempre fretta insomma possono permettersi di avere un gelato eccellente sempre a portata di mano. Ovviamente le macchine con compressore autorefrigeranti hanno un prezzo leggermente superiore rispetto a quelle ad accumulo, ma vale davvero la pena di sostenere una spesa di questa tipologia se siete amanti del gelato e se già sapete che vi troverete in molte diverse occasioni ad utilizzare questo macchinario.

Coloro che vogliono optare per una macchina del gelato con compressore devono tenere conto del fatto che si tratta di elettrodomestici solitamente abbastanza ingombranti e anche abbastanza pesanti. È di fondamentale importanza quindi controllare sempre le dimensioni del prodotto prima dell’acquisto, così da avere la certezza di disporre sul piano di lavoro della cucina di abbastanza spazio e così da poter anche capire se si ha spazio per riporre la macchina quando non viene utilizzata. Il peso è altrettanto importante, soprattutto nel caso in cui dobbiate riporla dopo ogni utilizzo. Se il peso è eccessivo, potrebbe risultare molto complessa infatti questa operazione.

Per scovare la macchina più adatta per le vostre esigenze, è possibile fare affidamento anche direttamente sul web. Sono infatti sempre più numerose le aziende che producono macchine che hanno un vero e proprio shop online, così che non dobbiate andare in giro per negozi, così che possiate acquistare ricevendo poi il prodotto direttamente a casa vostra in pochi giorni appena.

Leave a reply

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>